Fagottini di sfoglia con speck e gorgonzola

fagottini con speck e gorgonzola

Giornate fredde e grigie quelle che ci stanno accompagnando qui in Emilia.
La voglia di primavera e temperature miti è tanta,ma in cuor mio spero ancora che si decida a far capolino la mia tanto amata neve.
In questi giorni di stop forzato dal lavoro a causa di una brutta influenza,sto cercando di dedicarmi più che posso a sperimentare nuove ricette e nuovi abbinamenti in cucina perchè ho deciso che quest’anno sarà un’anno interamente dedicato al blog,alla sua e alla mia crescita.
A breve ci sarà già qualche novità…
Nel frattempo però qualcosa di nuovo,se ancora non lo avete visto,si può notare già anche nella mia galleria di Instagram.
Eh si,ho deciso di dedicarci tempo,di provare a scoprirlo,di iniziare forse anche ad amarlo questo social a me ancora troppo sconosciuto.
Nonostante io sia una grande fan di #Snapchat fin dal suo sbarco qui in Italia,sto iniziando ad apprezzare anche le live stories di IG,per non parlare poi delle dirette che mi fanno sempre impazzire perchè è bello poter vedere ed interagire sempre più con i propri follower.
E voi da che parte state: Snapchat o Instagram?
Il grande dilemma…un pò come quando qualcuno ti chiede:chi ti piace Vasco o Ligabue?
Comunque io amo Snapchat perchè mi permette di essere me stessa,di prendermi in giro,di mostrare parti di me che diversamente su Instagram non mostrerei…lo vedo e lo sento più frivolo e non per forza autocelebrativo come invece credo sia Instagram.
Forza,aspetto i vostri commenti.
Nel frattempo vi lascio la facilissima ricetta per preparare questi fagottini di pasta sfoglia con un ripieno di Gorgonzola e speck.
Sono ottimi per un’antipasto in compagnia degli amici o da servire anche durante un buffet o un pic-nic all’aperto.

Read more

Semifreddo al mascarpone con amarene e Porto

semifreddo amarene e Porto

Luglio….il mese estivo che più amo.
Fin da piccola,per me,luglio è sempre stato sinonimo di mare,vacanze con la nonna e con i miei cuginetti,un mese lontana da casa ma soprattutto lontana da mamma e papà,di cui sentivo sempre un’infinita mancanza.
Ora che sono cresciuta e che il ricordo di un mese di vacanza come da bambina è lontano,amo luglio per i ricordi che mi fa vivere ma soprattutto perchè luglio è il pieno dell’estate.
A luglio le giornate sono ancora lunghe,a luglio sei stanco quindi è bello concedersi del tempo per se stessi e per le persone care,a luglio vivi un’estate intensa e diversa da quella di agosto,a mio avviso,perchè ad agosto va bene le vacanze,ma poi c’è il pensiero del rientro al lavoro,i nuovi progetti che partono,settembre alle porte ed un nuovo inizio pronto ad arrivare…a luglio invece vivi l’estate in modo tranquillo e sereno.
L’estate,quell’estate che sembra essere finalmente decollata.
L’estate:il tempo dei costumi da bagno,degli abiti leggeri,dei piedi nudi e della pelle abbronzata.
Il tempo delle spiagge dei bagni al largo,tempo di bagni in piscina,di sole,di frutta e di verdura.
Tempo di sorrisi,di relax.
Tempo per l’amore,la famiglia e gli amici.
L’estate è il momento per prendersi del tempo per se stessi e per riscoprirsi vivi.
Oggi ultimissima ricetta dell’anno con le mie amate amarene,e nulla di diverso poteva essere se non un buonissimo semifreddo al mascarpone con le amarene e il Porto.
Ottimo da gustare appunto in compagnia,durante una bella serata da vivere a pieno con gli amici o la famiglia.

 

Read more

Crodino con Porto

Crodino con Porto

Alle porte un nuovo weekend in cui speriamo il sole la faccia da padrone.
Nei weekend estivi quando sono a casa dal lavoro amo circondarmi di amici e trascorrere insieme la giornata,a volte in giro per qualche città,altre volte semplicemente chiacchierando davanti ad una birra oppure invitarli a casa mia per una mega grigliata in compagnia.
Questo è uno di quei pochi weekend in cui non lavorerò e tanti sono gli appuntamenti che mi aspettano in questo fine settimana,sicuramente il più atteso è quello di domenica,quando incontrerò alcune amiche blogger per un pomeriggio insieme in quel di Modena.
C’è grande fermento nella blog-sfera in questi giorni,ci stiamo organizzando per un bellissimo incontro che faremo a Terni a luglio ed io non vedo l’ora di respirare di nuovo quell’atmosfera carica di magia che c’è quando ci ritroviamo tutte insieme…è una sensazione indescrivibile,è da provare per poterla capire.
Per il momento però mi accontento di vivermi questi giorni a pieno dopo una settimana davvero intensa….dove non ho avuto molto tempo per riposarmi.
Oggi pomeriggio poi gioca di nuovo l’Italia e allora quale miglior momento per preparare e condividere con gli amici un buonissimo cocktails a base di Crodino e Porto?
A mio avviso è buonissimo,è una validissima alternativa al più conosciuto Spritz ed è ottimo da gustare in compagnia degli amici magari prima di una grigliata oppure mentre si guarda la partita di calcio…

Read more

Clafoutis con amarene e Porto

clafoutis amarene e Porto

Nonostante il tempo continui a far le bizze,siamo già a giugno…le giornate dovrebbero essere lunghe, i tramonti mozzafiato, le temperature calde o almeno gradevoli e la frutta sugli alberi matura al punto giusto per essere gustata nel pieno della sua bontà.
La realtà però è ben diversa,le giornate sono lunghe ma non passa giorno in cui almeno un temporale non ci sorprenda,le temperature sono sempre più spesso altalenanti tra i 16 ed i 28 gradi e la frutta fatica a maturare.
Mai come quest’anno mi è capitato di raccogliere insieme fragole e amarene,in genere terminata la prima raccolta delle fragole,arrivavano le amarene.
Nonostante il tempo spesso avverso,questi piccoli e golosi frutti rossi,sono arrivati a maturazione ed io ho iniziato la grande raccolta.
Ho già preparato qualche vasetto di marmellata e messo in infusione anche il primo litro di liquore,ma non ho saputo resistere dal preparare un dolce,il primo di tanti,con le amarene.
Siccome ormai non so resistere all’accoppiata amarene-Porto ecco che ho sperimentato questo buonissimo clafoutis.
Il clafoutis è un dolce cotto al forno composto da tantissime ciliegie o amarene annegate in un’impasto che assomiglia molto a quello delle crèpes.
Ovviamente è un dolce dalle origini francesi ed io in genere,non mi limito a prepararlo solo con le amarene ma amo sperimentarlo anche con altra frutta.
Questa versione con il Porto,devo dire mi è particolarmente piaciuta…e voi cosa aspettate a prepararlo?

 

Read more