salvia fritta
Antipasti Piatti unici

Salvia fritta

Manca sempre meno alle vacanze,ormai la prova costume tutti quanti dovremmo averla superata.
Con queste temperature davvero pazzesche,spesso anche l’appetito viene a mancare,ecco perchè dobbiamo essere bravi a preparare piatti che invoglino anche la vista.
Non sempre però ovviamente,ci è facile muoverci in questa direzione,ecco quindi che arrivano in nostro soccorso quelle ricette buone e succulenti a cui è difficile dire di no.
La ricetta che vi propongo oggi rientra in questa categoria,perchè si sa che anche se fa caldo o non si ha molto appetito,davanti al fritto è impossibile resistere.
La salvia proviene dal mio giardino,anzi troppo spesso mi dimentico che se ne sta proprio li,bella e fresca.
Passiamo quindi alla preparazione di questa ricetta davvero facile e veloce,obbligatorio però avere di fianco una birra ghiacciata da gustare.

 

Print Recipe
Salvia fritta
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 3 - 4 minuti
Porzioni
3 - 4 persone
Ingredienti
  • 30 foglie di salvia
  • olio di semi per friggere
Per la pastella:
  • 100 g di farina
  • un pizzico di sale
  • 200 ml di birra fredda di frigorifero
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 3 - 4 minuti
Porzioni
3 - 4 persone
Ingredienti
  • 30 foglie di salvia
  • olio di semi per friggere
Per la pastella:
  • 100 g di farina
  • un pizzico di sale
  • 200 ml di birra fredda di frigorifero
Istruzioni
  1. Per preparare la salvia fritta in pastella iniziate lavando bene le foglie di salvia sotto abbondante acqua poi fate asciugare. Versate la farina in una ciotola e aggiungete la birra fredda poco alla volta, mescolando con una frusta per evitare i grumi.
  2. Continuate a mescolare fino ad ottenere un pastella omogenea e priva di grumi poi regolate di sale. Una volta che la pastella è pronta, intingete le foglie di salvia una per una nella pastella girandole da entrambi i lati.
  3. Mettete sul fuoco a scaldare l'olio di semi e quando avrà raggiunto la temperatura,friggete le foglie di salvia pochi pezzi alla volta.
  4. Quando le foglie saranno dorate, toglietele dall’olio con una schiumarola e ponetele a scolare su della carta assorbente da cucina. Servite le foglie di salvia fritte in pastella ben calde accompagnate da birra fredda ghiacciata.

 

 

salvia fritta

 

salvia

 

salvia in pastella

 

 

“La cosa migliore che possiamo fare è ballare.”
“E se ci prendono per pazzi signor Coniglio?”
“Lei conosce saggi felici?”
“Ha ragione,balliamo.”

 

 

 

Prova anche tu la salvia fritta e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #ungiornosenzafretta : farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook

 

 

 

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto