minestra del paradiso
Cucina tipica emiliana

Minestra del Paradiso o Stracciatella

Anche se la primavera sembra essere davvero arrivata con anticipo,oggi voglio condividere con voi un piatto della tradizione emilliana,uno di quei comfort food per eccellenza che da sempre fa parte delle tradizioni della mia famiglia.
La minestra del paradiso è conosciuta con questo nome soprattutto qui in Emilia,altrove è conosciuta come Stracciatella.
Questo è un piatto semplice,economico e adatto a grandi e piccini.
La ricetta per preparare questa pasta assomiglia tantissimo alla ricetta dei passatelli ma è molto più veloce e semplice.
Questo piatto fa parte della mia vita da sempre,in genere è il piatto che mamma prepara quasi ogni lunedì per pranzo perchè “bisogna finire il brodo di ieri” insomma è un piatto che fin da quando ero bambina ho sempre amato mangiare.
Ancora oggi quando lo prepara mi fa tornare alla mente me bambina,a pranzo dalla nonna che puntualmente mi chiedeva cosa volessi per pranzo ed io rispondevo sempre “la pasta ragia”,si perchè in famiglia viene chiamata così.
Questa è una pasta che sembra davvero fatta di nuvole,è leggerissima e si scioglie in bocca:provare per credere.

 

Print Recipe
Pasta del Paradiso
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 8-10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 2 litri circa brodo di carne
  • 4 uova
  • 4 cucchiai pangrattato
  • 4 cucchiai Parmigiano grattugiato
  • una spolverata noce moscata
  • un pizzico di sale
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 8-10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 2 litri circa brodo di carne
  • 4 uova
  • 4 cucchiai pangrattato
  • 4 cucchiai Parmigiano grattugiato
  • una spolverata noce moscata
  • un pizzico di sale
Istruzioni
  1. In una casseruola mettete a bollire il brodo.
  2. Nel frattempo in una ciotola piuttosto capiente unite le uova con il pangrattato ed il Parmigiano grattugiato.
  3. Con una forchetta mescolate in modo da ottenere un composto omogeneo. Regolate di sale e aggiungete una spolverata di noce moscata.
  4. Quando il brodo inizierà a bollire,aggiungetene un paio di cucchiai al composto e mescolate in modo da ottenere una crema bella morbida.
  5. Versate quindi il composto all'interno del restante brodo e lasciate cuocere 8 - 10 minuti mescolando di tanto in tanto.
  6. Servire ben calda accompagnata a piacere da altro Parmigiano.

 

minestra del paradiso

 

 

 

 

Prova anche tu la minestra del Paradiso e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #ungiornosenzafretta : farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook.

 

 

 

You Might Also Like...

6 Comments

  • Reply
    Andreea
    13 marzo 2017 at 14:09

    Ma che bella idea, non l’avevo mai fatto questo tipo di minestra ma immagino sia molto buona !

  • Reply
    raffaella
    13 marzo 2017 at 17:52

    una vita che non la mangio….gusti rustici che ricordano l’infanzia, quando si dice comfort food!
    bacio grande
    raf

    • Reply
      Barbara Baccarini
      14 marzo 2017 at 21:54

      si gusti di una volta,questa è la classica ricetta della mia infanzia.

  • Reply
    SimoCuriosa
    14 marzo 2017 at 13:17

    dai ! anch’io un annetto fà postai questa ricetta sul Blog…
    penso siamo le uniche foodblogger!
    ahahha
    io la adoro…
    buona giornata

  • Reply
    Elena
    14 marzo 2017 at 16:01

    Da noi infatti è stracciatella ed è un piatto must del inverno, ci piace dopo una giornata frenetica e fredda, riscalda la pancia e il cuore 🙂

Leave a Reply

CONSIGLIA Risotto al salto