verdure al cartoccio con feta
Piatti unici

Cartoccio di zucchine e pomodorini al forno con feta

Sento in tanti che stanno facendo il tanto agoniato conto alla rovescia per la partenza per le vacanze.
Avrei proprio bisogno di staccare un pò la spina anche io..sogno il mare,la sabbia bollente sotto i piedi,il fresco della montagna,la giornate da passare in compagnia delle persone care…nessuna meta per me all’orizzonte,non so partirò ma non mi lamento,mi accontento di avere del tempo per me.
Per ora però le vacanze non sono alle porte quindi si continua a lavorare e a cucinare.
Periodo intenso di raccolta zucchine questo,ogni giorno cerchiamo nuovi piatti da preparare per cercare di smaltirle.
Oggi quindi,nonostante le temperature ho deciso di accendere il forno e preparare un buonissimo cartoccio con verdure e feta.


5.0 from 1 reviews
Cartoccio di zucchine e pomodorini al forno con feta
 
Autore:
Ingredienti
  • 1 zucchina di media grandezza
  • 10 pomodorini
  • 100 g di formaggio feta
  • olio
  • sale
  • pepe
  • origano
  • basilico
Procedimento
  1. Tagliamo a rondelle la zucchina e a metà i pomodorini.
  2. In una pentola facciamo rosolare con un filo d'olio le verdure,lasciandole comunque croccanti.
  3. A questo punto, rivestite una teglia da forno con 2 fogli di carta stagnola.
  4. All'interno dei fogli di carta di alluminio disponiamo le verdure.
  5. Tagliamo a cubetti la feta e l'aggiungiamo alle verdure.
  6. Regoliamo di sale e pepe.
  7. Aggiungiamo l'origano,a piacere una foglia di basilico e un filo d'olio a crudo.
  8. A questo punto, mescoliamo in modo da amalgamare gli ingredienti e poi chiudiamo il cartoccio.
  9. Inforniamo le verdure a 190° per circa 20 minuti.

 

pomodorini e basilico

 

verdure al cartoccio con feta

 

 

verdure al cartoccio con feta

 

“Incoraggia gli altri nei loro punti di forza e non sminuirli mai per le loro debolezze.Nel dare forza agli altri,anche tu diventerai più forte.Al contrario,mortificando gli altri,mortificherai solo te stesso.
Il colore con cui dipingi una ringhiera e lo stesso colore che ti resta sulle mani.” Swami Kriyananda

 

A tutti voi l’augurio di una buona e felice giornata.

 

firma

 

 

 

You Might Also Like...

3 Comments

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    27 luglio 2016 at 15:18

    A CHI LO DICI PURE IL MIO RACCOLTO DI ZUCCHIINE NON FINISCE MAI E OCCORRE INGEGNARSI PER NON MANGIARLE SEMPRE ALLO STESSO MODO!!!MI PIACE IL TUO PIATTO PRENDERO’ SPUNTO!!!TI SALUTO SONO IN PARTENZA PER LE VACANZE CI RISENTIAMO A SETTEMBRE BUONE VACANZE ANCHE A TE NEL MOMENTO IN CUI LE FARAI!!!!BACI SABRY

  • Reply
    Andreea
    27 luglio 2016 at 19:11

    Un piatto semplice ma gustoso e le zucchine prendono un altra forma, ma direi molto gradita !

  • Reply
    Luna
    27 luglio 2016 at 21:07

    Ottimo piatto davvero invitante! E dai arriveranno anche per te le vacanze e farai tutto ciò che vorrai, relax soprattutto!

Leave a Reply

Rate this recipe:  

CONSIGLIA Chia pudding ai frutti rossi e yogurt