Pensieri e parole Torte

Torta di riso soffiato e mars senza burro

Oggi vi propongo una torta facilissima,buonissima,che si prepara veramente in un attimo e che sfido chiunque a dire che non l’ha mai assaggiata:la torta di riso soffiato e Mars.
Questa torta è adatta per ogni occasione,questa è la torta che mette d’accordo grandi e piccini,è la torta che puoi mangiare sia in inverno che in estate…insomma per chi non l’ha ancora fatto:dovete assolutamente provarla!
Con questa ricetta vi voglio parlare della mia storia.
Ogni volta che preparo questa torta,i miei pensieri ed i miei ricordi vanno a delle persone speciali:le mie amiche d’infanzia che secondo me sono le migliori amiche del mondo.
Cerco di non dilungarmi molto e provo a parlarvi un pò di loro e di noi…

 

Inizio anni 80 in un piccolo paesino nella bassa reggiana nascono 4 bambine che per scelta dei loro genitori si ritrovano a diventare vicine di casa.Passano gli anni,queste bambine crescono,pian piano diventano ragazzine ed iniziano i primi bisticci e battibecchi..
“no uffi se c’è lei io oggi non esco perchè ieri mi ha fatto un dispetto”
“mamma mia non sei capace di stare alle regole del gioco,non puoi arrabbiarti se oggi a pallavolo ha vinto lei invece che te”
“ma perchè devo essere sgridata io se oggi loro hanno apttinato alle 14 sotto al portico e hanno svegliato il signore del primo piano?”
Questi erano solo alcuni dei classici disaccordi quotidiani ma che con il passare delle ore,o nei casi più difficili della nottata,si trasformavano in banalità e ci si ritrovava il giorno seguente a giocare insieme come se nulla fosse.Ovviamente poi quando qualcuna si ammalava o per qualche giorno non scendeva in cortile a giocare,tutte si preoccupavano che stesse bene.
Quando si discuteva e la cosa poi diventava un pò più seria capitava che qualcuna mettesse il muso allora la medicina per fare pace era una,sempre quella ma che puntualmente si sapeva avrebbe funzionato:”mamma,mamma per oggi pomeriggio ci prepari la torta con i mars?sai abbiamo litigato e vogliamo far pace e fare un pic-nic tutte insieme” e la mamma di turno ovviamente non si poteva rifiutare di preparare la torta.
Sono passati gli anni,parte della nostra vita l’abbiamo passata insieme ed anche quando qualcuno ha preso strade diverse,non ci siamo mai perse di vista.

amiche

 Oggi c’è chi si è sposato ed ha dei bambini,c’è chi convive e chi invece è ancora single ma ogni volta che ci troviamo per una merenda,una cena oppure un compleanno sulle nostre tavole non manca mai la nostra torta..la torta di riso soffiato e Mars.
Mi ritengo fortunata ad avere nella mia vita ancora oggi presenti le mie amiche di quando ero bambina e con cui ho condiviso buona parte di tutta la mia esistenza e se credo che questa sia la ricetta dell’amicizia lo devo solamente a loro,a loro che mi hanno insegnato che nonostante tutto si può essere amiche per sempre.
Dopo questo piccolo e breve racconto stile “Piccole donne crescono” passiamo alla ricetta della torta di riso soffiato e Mars.

 

 

Print Recipe
Torta di riso soffiato e mars
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 8 Mars
  • 1 confezione riso soffiato
  • 1/2 bicchiere latte
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 8 Mars
  • 1 confezione riso soffiato
  • 1/2 bicchiere latte
Istruzioni
  1. Iniziate tagliando a tocchetti tutti i Mars.
  2. Una volta completata questa operazione trasferite i Mars in un tegame abbastanza alto e aggiungete un pò di latte .
  3. Accendete il fuoco a fiamma medio bassa e aspettate che si sciolga tutto mescolando continuamente.
  4. Una volta che i Mars si saranno sciolti ed avrete ottenuto una specie di cremina densa,spegnete la fiamma e unite il riso soffiato. Mescolate bene in modo che il caramello inzuppi tutti i chicchi del riso.
  5. Una volta che il riso è completamente avvolto dal caramello,versate nella tortiera e schiacciate per bene,inizialmente con il cucchiaio poi con lo schiaccia-carne e mettere in frigorifero per almeno 2 ore o fino al momento di servire
Recipe Notes

C'è chi per preparare questa torta utilizza il burro ma a mio avviso con il latte risulta molto meno pesante.

 

Mars


 

torta mars e riso soffiato


 

torta mars e riso soffiato

 

Prova anche tu la torta di Mars e riso soffiato e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #ungiornosenzafretta : farai parte anche tu dell’album Rifatti da voi sulla mia pagina Facebook

 

 

 

 

 

You Might Also Like...

16 Comments

  • Reply
    Norma Maroe
    6 agosto 2012 at 20:57

    Uno dei dolci più buoni e semplici che ci siano 🙂

  • Reply
    monica
    7 agosto 2012 at 7:39

    che delizia Barbara! e che importante testimone della vostra amicizia lunga una vita, presente negli anni questo dolce è parte delle vostre vite e momenti più belli condivisi insieme. Grazie per questa storia che devi portare con orgoglio, siete tutte bellissime perchè l'amicizia rende belli e felici. Una cortesia, come da regole, lo sponsor chiede di inserire nel post un articolo, un oggetto di zalando che ti piacerebbe regalare ad un'amica con il link che porta al loro sito. Grazie ancora. un abbraccio e a presto. mony

  • Reply
    Patty
    7 agosto 2012 at 16:28

    Cara BArbara, una storia bellissima ed immagini che raccontano chiaramente il vostro affetto. So di cosa parli e cosa provi. Non c'è consapevolezza più bella di quella di avere amiche che ti conoscono come nessun altro. E questa torta, che posso dire, è pazzesca. Mai mangiata, ma c'è sempre una prima volta. Un grande abbraccio, Pat

  • Reply
    Pupaccena
    29 agosto 2012 at 21:40

    …io-io non l'ho mai mangiata… e cavolo se mi dispiace! Ma metterò riparo al più presto!
    Anche se arriverò tardi, perché secondo me è la classica torta "porcherosa" (guarda che per me è un complimento assoluto, sai???) dell'infanzia e dell'adolescenza, quella che ti resta nel cuore con il suo scron-scronc perché ha accompagnato grandi risate e magari anche qualche crisi e pianticello, grandi confidenze sul divano e grandi piani di fuga per vacanze o uscite segrete… ahhh, questa torta ha davvero il sapore della giovinezza e delle amicizie che partono da lontano e che ti restano accanto nel tempo.

    Complimenti, è bellissima la ricetta e siete bellissime tutte voi.

    Ciao!
    Roberta

  • Reply
    Voglie di Sapori
    6 settembre 2012 at 12:08

    questa ricetta sembra d'avvero ottima!!!! ti seguo volentieri!!

  • Reply
    Anonimo
    8 febbraio 2013 at 19:01

    ci provo subito

  • Reply
    Vado...in CUCINA Enrica
    6 marzo 2013 at 20:02

    una torta facilissima, che finisce sempre in pochissimo tempo piace a grandi e piccini. brava

  • Reply
    Lara Rainbow
    5 giugno 2013 at 17:13

    Questa torta la adoro e senza burro poi mmmm, buona buona!

  • Reply
    Anonimo
    29 agosto 2013 at 17:37

    Stavo cercando una ricetta per fare una torta di riso e sono finito qui, catturato dalla tua con Mars e riso soffiato, che mi sa molto di sapori di gioventù… Domani mi procuro il tutto e poi ti farò sapere. Grazie!

    • Reply
      ungiornosenzafretta
      29 agosto 2013 at 18:46

      fammi sapere che ne pensi..a mio avviso è una di quelle torte che non stanca mai!!

  • Reply
    ungiornosenzafretta
    30 agosto 2013 at 17:04

    ecco le parole che speravo proprio di sentire dire da una persona che assaggia per la prima volta questa torta!!grazie per la tua testimonianza!!

  • Reply
    Raul Fenaroli
    30 agosto 2013 at 17:08

    Ti volevo solo far sapere che è riuscita così buona, tanto quanto è stato semplice prepararla… Mi sa che se riesco a rifarla nello stesso modo, la prossima volta che invito qualcuno a casa, farò un figurone… Grazie ancora!
    Avrai sicuramente capito che oltre che essere scarso come cuoco, non valgo un granchè neppure in informatica. Ho fatto un po' di casino con i commenti… I'm sorry.

  • Reply
    Anonimo
    4 settembre 2013 at 21:24

    Il tuo post e' molto bello…ma la torta con latte al posto del burro….neeeee….ho seguito la tua ricetta e mi e' venuta una cosa immangiabile, tutta ciccosa….poi su altri forum ho letto che effettivamente il latte abborbidisce il riso soffiato e questo e' il risultato…

    • Reply
      Raul Fenaroli
      5 settembre 2013 at 15:30

      Secondo me ci hai messo troppo latte… La mia era buonissima e posso garantirti che, se ci sono riuscito io, può farcela chiunque (Hannibal Lecter compreso)… 🙂

    • Reply
      ungiornosenzafretta
      5 settembre 2013 at 19:15

      Grazie Raul,credo che io che abbia esagerato con le quantità del latte,ne va appena un goccio,giusto per aiutare il caramello ed i mars a sciogliersi,non bisogna affogare il cioccolato nel latte!!se ti va di riprovare facci sapere come va!!

  • Reply
    Anonimo
    4 dicembre 2013 at 3:19

    ciao volevo dirti che io questa tua ricetta l'ho fatta lunedi pomeriggio ma purtroppo non e' riuscita, il risultato e' stato che non si e' solidificato x niente e' rimasta com'era quando l'ho messa nella teglia di alluminio e il riso soffiato si e' indurito come chicchi di riso

Leave a Reply

CONSIGLIA Risotto al salto